Nuova Seggiovia di San Simone/ reportage lavori

Situazione impianti, nuovi progetti e sviluppi delle stazioni sciistiche di Foppolo, San Simone, Carona, Piazzatorre e Valtorta/ Piani di Bobbio.

Moderatori: IW2LBR, alvin 51, Lino70

Messaggiodi cllocate » domenica 4 febbraio 2007, 10:45

Dopo la giornata intensa di ieri corre l'obbligo di mettere un pò a fuoco le emozioni.
Un pò per coincidenza e un pò per meriti del forum, Valbrembanaweb è riuscita a piazzare uno dei suoi moderatori sul primo seggiolino della seggiovia tra uno stuolo di fotografi e di cameraman.

Sicuramente un pò emozionato per questa inaugurazione tanto attesa, dopo 14 lunghi e travagliati anni che nel comprensorio non avvenivano nuove realizzazioni.
Salendo mi tornavano alla mente periodi in cui non era tanto facile vedere un così cospicuo numero di Sindaci sotto lo stesso "tetto" , e questo dovrebbe far riflettere indipendentemente dalle controversie di questi ultimi anni.

Vedere tante autorità presenti a questa inaugurazione è sicuramente segno di un'inversione di tendenza e inizio di quella rivoluzione culturale di cui la Valle ha bisogno.
Inversione di tendenza che si percepisce anche finalmente da come viene trattata l'informazione, con comunicati stampa, avvisi e pubbliche relazioni.

Dal punto di vista sciistico questa seggiovia va a servire una serie di piste che i conoscitori di San Simone già apprezzavano con l'aggiunta di uno ski weg che porta al passo di san Simone in un ambiente spettacolare e di un ripido muro sul lato dx della seggiovia, la qualità della neve è sempre stato il punto di forza di San Simone, un'ulteriore sforzo dovrà essere compiuto per quanto riguarda la segnaletica e per dare una visione più definitiva al tutto, ma questo farà sicuramente parte dei programmi prossimi.

a_18 Claudio
Ultima modifica di cllocate il domenica 4 febbraio 2007, 10:53, modificato 2 volte in totale.
cllocate
 

Messaggiodi lellovski » domenica 4 febbraio 2007, 10:48

CHE EMOZIONE... MI VENGONO LE LACRIME AGLI OCCHI!!!!

E' STATO UN PECCATO NON ESSERE PRESENTE A QUESTO IMPORTANTE MOMENTO!! a_11 a_11

NON VEDO L'ORA DI SALIRCI mndd mndd vbm
COMPLIMENTI A TUTTI!!! a_2 a_2 a_2 a_21 a_21
Avatar utente
lellovski
 
Messaggi: 98
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2006, 16:40
Località: Milano - Isola di Fondra

Messaggiodi andrea.brembilla » domenica 4 febbraio 2007, 11:54

Grazie per l'ottimo servizio fotografico...sazia la nostra curiosità! Avete fatto un pò di foto anche alle piste? Complimenti a tutti!! a_14
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5324
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 10:50
Località: Laxolo di Val Brembilla (BG) - 570 m s.l.m.

Messaggiodi Alessio » domenica 4 febbraio 2007, 13:15

GRAZIE.... per aver ascoltato le richieste... di noi che siamo in città... purtroppo....

PS........... BELLISSIME FOTO ..... GRAZIE A TUTTI....

k bella la nuova seggiovia...

ciao a tutti
Alessio
 

Messaggiodi ivo83 » domenica 4 febbraio 2007, 15:39

Che spettacolo queste ultime foto!! purtroppo per me non sono riuscito a salire ne ieri ne oggi!!! presto mi rifarò, almeno lo spero...
Avatar utente
ivo83
 
Messaggi: 54
Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 13:52
Località: Alle porte della valle

Inaugurazione e Valbrembanaweb.com/forum

Messaggiodi bremboski » domenica 4 febbraio 2007, 16:19

cllocate ha scritto:In pista sul tratto di muro a dx ( salendo ) della seggiovia

Immagine

e in fuoripista
Immagine


A bocce ferme (e a seggiolini...fumanti) devo un grazie a tutti voi del Forum: a chi lo ha ideato, a chi lo segue e lo modera, a chi scrive, invia foto, suggerimenti, critiche di ogni genere. Non è detto che quelle negative facciano male: se le sai capire ti aiutano a comprendere di più le opinioni altrui. Grazie anche per il grande lavoro che avete fatto a sostegno di questa impresa: oggi, domenica, S. Simone ha fatto il pieno storico, come ai vecchi tempi. Era ora, diciamo noi. Ma guai a fermarsi e a dormire sugli allori. Qui bisogna ripartire subito.

Anzi: vi dirò che proprio ieri sera, passata l'euforia dell'inaugurazione, ci siamo trovati in modo informale come società Brembo Super Ski e abbiamo già adottato alcune linee per l'immediato (IMMEDIATO: non FUTURO). Ci sarà a giorni un Consiglio di Amministrazione che le deve varare e quindi qui daremo in anteprima le notizie. Una è certa ed è stata detta da persona autorevole (Giuseppe Berera, Presidente di Brembo Super Ski): una seggiovia 4 posti ad agganciamento automatico che collega Foppolo a Carisole, da S. Ambrogio 2007. Ma la vera novità sarà il tracciato scelto, la partenza e l'arrivo e, soprattutto, il rinnovo delle piste.

Ieri nella cerimonia di apertura mi è scappata la frase che "Porta Vescovo ad Arabba ha qui una grande similitudine". In una intervista a Radio numer One mi è venuta un'altra similitudine: guardando dalla cima del Terre Rosse a Carisole verso il Montebello e traguardando le montagne fino al Passo di San Simone mi è venuto in mente l'Arlberg (St. Anton, St. Christoph). Stessa neve, stesse piste, stessa luce, stesse cime belle, superbe, impervie, maestose. Niente colline baciate dalla nebbia dei laghi subalpini: MONTAGNE VERE. Questo sarà il nostro marketing: dire che cosa sono queste montagne dell'Alta Valle Brembana. Voi, amici del Forum, siete e sarete i migliori divulgatori di questa passione incredibile, morbosa e innaturale, ma bella come questa terra difficile e superba nella sua bellezza. Grazie a tutti di cuore: da domani, lunedì, schena bassa e poche chiacchere. Si riprende con lena.

PS: dicesi "tenesmo" (in clinica medica) sensazione di corpo estraneo nel retto. Ieri mi è stato detto che qualcuno, assente all'inaugurazione, aveva accusato questa "strana" sensazione. Sarà vero?
bremboski
 

Messaggiodi Alessio » domenica 4 febbraio 2007, 16:45

BREMBO SKI siete unici......


che bella notizia che mii avete dato
una seggiovia come quella di chiesa in valmalenco??????
speriamo.... almeno iniziamo a rimodernare gli impianti.... e poi le nuove piste? speriamo che tutto vada per il verso giusto....

ciao a tutti e grazie per le news a_2 a_2
Alessio
 

Messaggiodi DANIELE » domenica 4 febbraio 2007, 16:49

Ma la vera novità sarà il tracciato scelto, la partenza e l'arrivo e, soprattutto, il rinnovo delle piste.

Cerco di intuire le novità..
La partenza sarà in prossimità della fine del muro Siltri, in modo che si risolva anche il problema del ritorno verso Foppolo evitando il Giretta, oltre che ovviamente la sostituzione del Vago. Inoltre mi auguro che l'arrivo sia sullo spiazzo adiacente la pista 5, in modo da servire sia questa che la 4 del Valgussera creando un pistone da sogno che costeggia lo skilift del Vago sulla destra.

La neve inoltre sarebbe garantita in quanto a differenza dell'attuale tracciato esposto a sud, la nuova pista sarebbe a nord.
Sono sulla giusta strada o no?..

P.S Oggi veramente pienone a S.Simone
Avatar utente
DANIELE
 
Messaggi: 187
Iscritto il: giovedì 27 novembre 2003, 0:58
Località: BRANZI 815mt

Messaggiodi orobie » domenica 4 febbraio 2007, 18:05

Dopo aver provato la nuova seggiovia, e conoscendo da molto tempo San Simone anche come scialpinista, non posso non esporre una perplessità, che sicuramente il gestore avrà ben presente: le due nuove bretelle che dall'arrivo della seggiovia portano al Passo di San Simone a sinistra, e al Forcella Rossa a destra, "tagliano" pendii molto ripidi. Sono quindi due bretelle soggette a un forte pericolo di valanga. Con un metro di neve fresca, ma anche mezzo metro basterebbe, non sarei per nulla tranquillo a percorrerle.

Ed ecco la domanda: si è già pensato a sistemi di protezione di queste due bretelle? Sistemi passivi (reti, stabilizzatori di neve etc.) o sistemi attivi, come i cannoni a gas installati a Lizzola, che provocano valanghe controllate per scaricare il versante?

Dopo tanto lavoro fatto, sarebbe un peccato, nel caso di forti nevicate, dover tener chiuse le due bretelle, e di fatto le piste, per pericolo di valanga

Grazie per l'attenzione e ancora complimenti
orobie
 
Messaggi: 421
Iscritto il: venerdì 24 novembre 2006, 22:51
Località: Calusco d'Adda - BG - Quota 270 metri

PrecedenteProssimo

Torna a Stazioni Ski Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron