Anello del Monte Faino e dei pascoli di Averara

- Percorsi, itinerari, escursioni in Valle Brembana e sulle Alpi e prealpi Orobie Bergamasche.

Moderatore: MaCa

Anello del Monte Faino e dei pascoli di Averara

Messaggiodi andrea.brembilla » domenica 6 aprile 2008, 10:59

AVERARA - Alta Valle Brembana - Alpi Orobie Bergamasche - Alberghi, Rifugi, Ristoranti a Averara

Giro in una zona spettacolare, sullo spartiacque tra la Valle Averara e la Valle di Mezzoldo: ecco una breve descrizioni corredata dalle splendide foto del Gogis. Partiamo con la nostra escursione dai Portici di Averara (650 metri), raggiungiamo l'antica Redivo passando da una delle due torri venete (o sono tre? leggi il seguito... a_40 ), raggiungiamo le contrade di Valle e Lavaggio e imbocchiamo la vecchia mulattiera verso L'Alpe del Faino.

Redivo, la Dogana Veneta e, sullo sfondo, i bastioni dell'Avaro

Immagine



Antica dimora signorile a Valle

Immagine


Sfortunatamente perdiamo la strada (che non è segnata) e ci troviamo esattamente sullo spartiacque sopra citato, decidiamo quindi di salire sulla montagna sfruttando una evidente traccia in costa e, dopo un'oretta di sofferenze per le pendenze, raggiungiamo un'altura sovrastata da un roccolo circondato da muri circolari ben fatti; vista la posizione strategica fantastichiamo... è la Terza Torre Veneta di Averara? (a breve scriverò un approfondimento nelle news... a_14 )

Ora è un roccolo...ma prima c'era una torre?!

Immagine



Proseguiamo in maniera pianeggiante e, sempre in costa, raggiungiamo l'alpe del Faino sovrastata da una imponente baita.

La baita del Faino

Immagine



Santa Brigida sovrastata dal Monte Disner e, sullo sfondo, il gruppo Zuccone Campelli-Corna Grande
Immagine


Da qui saliamo ancora sfruttando il vecchio sentiero di mandriani verso i Grasselli; prima però di arrivare a questo sontuoso pascolo decidiamo di salire in vetta (arrancando tra cespugli e rocce, non c'è infatti sentiero) al Monte Faino (1562 metri, novecento in più della partenza di Averara): vista splendida su tutto il ramo ovest della Val Brembana, col Pegherolo dritto davanti a noi, e Piazzatorre e Piazzolo a strapiombo sotto di noi.



Piazzolo

Immagine



Piazzatorre

Immagine



Zoom sulla vetta del Pegherolo, con la cresta di salita da San Simone

Immagine



Scendiamo dall'altro versante avventurandoci in aerei cocuzzoli rocciosi e ripidi canalini erbosi mentre alcuni splendidi camosci ci guardano perplessi. Riprendiamo il sentiero dei mandriani e arriviamo ai vastissimi e panoramici pascoli dei Grasselli (ci sono più di venti baite), vigilati da una precaria santella che andrebbe sistemata prima dell'oblio.

La Madonna dei Graséi

Immagine

Dopo esserci fermati a bivaccare su questo terrazzo sfruttando un altra mulattiera scendiamo alla contrada dei Tai Mes, magistralmente sistemata, e da qui, per una precaria traccia, alle baite del Vedeschì Alto e Basso, anch'esse poste in amena posizione ma che ormai rischiano le ingiurie del tempo (AAA, cercasi restauro).

Il borgo del Tai Més

Immagine

Scendendo ancora, arriviamo alla frazione Costa, abbarbicata sull'omonima cresta erbosa, per poi tornare alle nostre macchine nello storico centro di Averara. Escursione di grande soddisfazione ma su sentieri non segnati per cui è indicata una minima conoscenza della zona, anche se itinerari più brevi con obiettivo una o più di queste contrade sono alla portata di tutti; per ogni dubbio chiedere agli Averaresi, sempre cordiali e disponibili.
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 10:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Re: Anello del Monte Faino e dei pascoli di Averara

Messaggiodi andrea.brembilla » sabato 12 aprile 2008, 16:26

Ecco inserito l'approfondimento sulla Terza Torre di Averara. E' un esempio di come camminando per la nostra Valle ricca di storia ci si possa imbattere in qualcosa di sconosciuto e anche magico, che ti lascia la curiosità di approfondire la conoscenza dei luoghi che, forse troppo frettolosamente, spesso non vediamo nemmeno.
a_14

http://news.valbrembanaweb.com/index.php/la-terza-torre-di-averara/
a_45
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 10:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Re: Anello del Monte Faino e dei pascoli di Averara

Messaggiodi Paolo Frani » giovedì 19 aprile 2012, 9:14

Martedì ho fatto questo stesso anello ( con leggere variazioni ) aprofittando del bel tempo.
Partenza e ritorno a Santa brigida, all'andata dirigendomi verso taleggio, poi caprile basso, valmoresca, salita dal 133 all'alpe Cantedolto e poi tutto in cresta fino a sotto al vetta del faino, poi puntata nelle baite, e seguendo il sentiero che va 'alla bassa' e ritorno a Redivo, risalendo poi a Santa Brigida dal sentiero che arriva a Cugno e sulla via del ferro . ^_^
Numerosissima presenza di ungulati sui pascoli alti, tanto caprioli quanto immancabili camosci sotto la vetta del Faino e nelle aree più rocciose.
Qualche fotografia:

Macro ad un Crocus:
Immagine

Salendo dal 133, la diga di valmora col taglio della neve:
Immagine

La casera di Cantedolto:
Immagine

Lo stretto sentiero che passa sotto la vetta, in zona numerossisimi camosci:
Immagine

Scatto alla zona dell'avaro-triomen-valletto-ponteranica-mincucco
Immagine

Verso la valle brembana:
Immagine

Pascoli:
Immagine

Vasca realizzata con tronchi, vista scendendo verso Redivo:
Immagine

Questo capriolo è l'ultimo di un gruppo in fuga ( pascoli di cantedolto) , prima di riuscire a prendere la fotocamera gli altri erano già spariti tutti ç_ç
Immagine
Avatar utente
Paolo Frani
 
Messaggi: 15
Iscritto il: domenica 18 marzo 2012, 20:07
Località: Santa Brigida

Re: Anello del Monte Faino e dei pascoli di Averara

Messaggiodi andrea.brembilla » domenica 22 aprile 2012, 10:03

Escursione super in zone super... ottima scelta! a_14
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 10:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Re: Anello del Monte Faino e dei pascoli di Averara

Messaggiodi Franchino » domenica 22 aprile 2012, 10:39

Zona in parte nuova per me!! a_11 ok, me la segno,mai dire mai!! a_45
Avatar utente
Franchino
 
Messaggi: 5400
Iscritto il: giovedì 2 dicembre 2010, 21:11
Località: lainate (MI) - 176 mt slm

Re: Anello del Monte Faino e dei pascoli di Averara

Messaggiodi Paolo Frani » domenica 22 aprile 2012, 19:10

andrea.brembilla ha scritto:Escursione super in zone super... ottima scelta!

L'anello è stupendo, camminare sul confine di due valli con un occhio a santa ed uno su mezzoldo è stupendo! *_* Peccato solo la presenza di taniche e copertoni abbandonati in zona cantedolto ed addirittura un martello pneumatico da scavatore ç_ç... salendo da valmoresca il sentiero è bello (seppur cementato nei tratti più ripidi a_11 ) ma scendendo verso redivo è stato un po...un mezzo raid fra sentierini ridotti solo in tracce e coperti dalla vegetazione, piante divelte a bloccare il sentiero e nessun bollo/indicazione a_19 ammetto che in certi punti mi sono fermato un attimo con mappa in una mano e bussola nell'altra a fare il punto della situazione a_39
Avatar utente
Paolo Frani
 
Messaggi: 15
Iscritto il: domenica 18 marzo 2012, 20:07
Località: Santa Brigida

Re: Anello del Monte Faino e dei pascoli di Averara

Messaggiodi andrea.brembilla » domenica 22 aprile 2012, 20:04

Paolo Frani ha scritto:ma scendendo verso redivo è stato un po...un mezzo raid fra sentierini ridotti solo in tracce e coperti dalla vegetazione, piante divelte a bloccare il sentiero e nessun bollo/indicazione a_19 ammetto che in certi punti mi sono fermato un attimo con mappa in una mano e bussola nell'altra a fare il punto della situazione a_39


Osti mi sa che hai perso la mulattiera principale! a_34 E' capitato anche a me, infatti secondo me sarebbe meglio, se lo si fa per la prima volta, fallo inverso, salendo da Redivo e scendendo da Valmoresca.
Tutta esperienza dai!
a_39
a_14
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 10:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Re: Anello del Monte Faino e dei pascoli di Averara

Messaggiodi Paolo Frani » lunedì 23 aprile 2012, 9:11

Praticamente mi sono portato sul sentiero che i locali chiamano 'della bassa', porta ad un roccolo da caccia sopra ad olmo al brembo e poi torna verso redivo ... sopra redivo poi ho incrociato la mulattiera che mi ha portato giù passando a fianco della vasca in tronchi.
Avatar utente
Paolo Frani
 
Messaggi: 15
Iscritto il: domenica 18 marzo 2012, 20:07
Località: Santa Brigida


Torna a Trekking - Escursioni Valle Brembana/ Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti