Giro delle Casere per un bellissimo Balicco

- Percorsi, itinerari, escursioni in Valle Brembana e sulle Alpi e prealpi Orobie Bergamasche.

Moderatore: MaCa

Giro delle Casere per un bellissimo Balicco

Messaggiodi moritz63 » lunedì 12 dicembre 2016, 19:49

Venerdì scorso bel giro sopra la Madonna delle Nevi, la penosa scarsità di neve mi ha permesso di arrivare al rifugio Balicco senza problemi, a sorpresa l'ho trovato aperto: a rendere "indimenticabile" questa salita è stato un siparietto comico di cui si è reso protagonista l'unico altro escursionista che ho incontrato lungo il cammino (Madonna che risate: Signora delle Cime dagli un'occhiata, che questo qui ne ha bisogno... a_39 a_39 a_39 ).
La bellissima giornata e la pochissima neve mi hanno permesso poi di scavallare dalla Bocchetta di Piedevalle e scendere quindi alla Madonna delle Nevi facendo il Giro delle Casere: dopo il Laghetto di Cavizzola e la Casera Siltri ecco arrivare il sempre stupendo angolo della Baita della Costa Piana, che io e un amico speciale ci gustiamo in quasi religioso silenzio.
Già, mi ero dimenticato di dirvi che come compagno di viaggio ho avuto il mitico Spike: con un "socio" del genere non poteva che essere un bellissimo giro..!!

Madonna delle Nevi: oggi si va a fare un giretto al Balicco e non solo...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 17256
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 19:51

Re: Giro delle Casere per un bellissimo Balicco

Messaggiodi moritz63 » lunedì 12 dicembre 2016, 19:49

Ed ecco qui il mio "Socio" di viaggio: con il mitico Spike mi avvio sul Sentiero delle Casere, siamo in vista delle Baite di Pigolotta...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 17256
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 19:51

Re: Giro delle Casere per un bellissimo Balicco

Messaggiodi moritz63 » lunedì 12 dicembre 2016, 19:49

Panorama dalle Baite Pigolotta, la strada per il San Marco: basta salire dritti dietro la baite e al margine del bosco agganciamo il sentiero 124A...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 17256
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 19:51

Re: Giro delle Casere per un bellissimo Balicco

Messaggiodi moritz63 » lunedì 12 dicembre 2016, 19:50

Il sentiero ci porta alla Baita Arale, poi sù sù fino alla Casera Azzaredo: pestiamo le prime briciole di neve...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 17256
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 19:51

Re: Giro delle Casere per un bellissimo Balicco

Messaggiodi moritz63 » lunedì 12 dicembre 2016, 19:50

Casera Azzaredo: spunta il Fioraro...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 17256
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 19:51

Re: Giro delle Casere per un bellissimo Balicco

Messaggiodi moritz63 » lunedì 12 dicembre 2016, 19:50

Il panorama si apre...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 17256
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 19:51

Re: Giro delle Casere per un bellissimo Balicco

Messaggiodi moritz63 » lunedì 12 dicembre 2016, 19:51

E arriviamo alla Baita Arletto: e qui succede il "fattaccio", merita di essere raccontato...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 17256
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 19:51

Re: Giro delle Casere per un bellissimo Balicco

Messaggiodi moritz63 » lunedì 12 dicembre 2016, 19:58

Questa la devo raccontare: all'attenzione di Andrea Carminati, urge intervenire sulla segnaletica..!!!!
Dunque...
Ho appena finito di scattare la foto alla baita, Spike si gira di scatto e abbaia sonoramente, dal sentiero che sale al vicinissimo rifugio Balicco sta scendendo un altro escursionista, ci incrociamo: lo saluto con un bel "Salve..!!"
"Buongiorno: sei il rifugista..??"chiede lui.
"Il rifugista io..?? No, non sono il rifugista..."
"Ma come si chiama il rifugista, come fa di cognome..?? " Replica lui con un tono abbastanza secco...
"Ostrega, coi nomi sono un disastro, non lo so: però se non ricordo male mi pare si chiami Luca..."
"Ma è sempre quello del rifugio San Marco, no..??" Butta li lui...
"Del San Marco..?? No, non mi risulta..." Rispondo io piuttosto stupito...
"Ma sì, è lo stesso cognome, mi hanno detto che è lui...O no..??" Sentenzia lui col caratteristico tono di chi sa tutto..!!
"Guardi, il cognome non lo conosco: so che il rifugista si chiama Luca.."
Dopo due secondi di silenzio lui proclama con decisione "No: si chiama Marco..!!"
"Marco..?? Guardi, di solito non insito perchè coi nomi faccio figuracce, però a me risulta Luca..." "Butto lì con aria perplessa.. a_34
"No no, si chiama Marco: c'è scritto Marco sul rifugio..!!" Il tono con cui lo dice è quello di chi non ammette repliche...
"Scusi: per caso intende dire che ha letto Marco Balicco..??" Chiedo io...
"Sì, ecco: è proprio quello il cognome..!! Si chiama Marco Balicco..!!"
Trasecolo, non so se ridere o se piangere, mi trattengo...
"Ma no: quello è il nome del rifugio..!! E' Il rifugio che si chiama Marco Balicco..!!" Esclamo io sconsolato e divertito allo stesso tempo...
"Ah: non è il nome del rifugista..??" Dice lui poco convinto della mia risposta...
"No, assolutamente no..!! Il rifugista si chiama Luca: Marco Balicco è il nome del rifugio..!! Avrà notato i cartelli, avrà visto che sopra c'è scritto Rifugio Marco Balicco, no..??" Dico io con tutta la gentilezza di cui sono capace...
"Pensavo che fosse il nome del rifugista: quindi è il nome del rifugio..?? E' qualche anno che non vengo in valle..." Dice lui con tono quasi infastidito; invece che ridere della sua gaffe sembra esserne scocciato...
"Mi creda: è il nome del rifugio" E gli spiego sommariamente chi era Marco Balicco...
Ancora poche battute su sentieri e montagne e poi ci salutiamo, una manciata di minuti per girare la costa e sono al rifugio, a sorpresa lo trovo aperto: racconto divertito ai rifugisti quello che è appena successo..."Ma dai..!! Non ci credo, ma quello è fuori..." Ci ride su Luca...

Descrizione del soggetto: Uomo con 60-62 primavere sulle spalle, accento spiccatamente milanese-brianzolo o giù di lì, professione "Escursionista Stordito", ne sono certo... a_39 a_39 a_39
L'anno prossimo festeggerò 40 anni di carriera escursionistica: giuro, una cosa del genere non mi era mai capitata..!! a_19 a_19 a_19 a_39 a_39 a_39
moritz63
 
Messaggi: 17256
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 19:51

Re: Giro delle Casere per un bellissimo Balicco

Messaggiodi moritz63 » lunedì 12 dicembre 2016, 19:59

Ed eccoci al Rifugio Marco Balicco: porta aperta e stufa spenta, un buon cafferino è quel che ci vuole...

Immagine


Quattro chiacchiere coi rifugisti, poi li saluto: evviva, mi sono ricordato il nome di Luca, pensavo di avere i neuroni in avaria e invece quel tizio mi batte... a_39
moritz63
 
Messaggi: 17256
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 19:51

Prossimo

Torna a Trekking - Escursioni Valle Brembana/ Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite