Una giornata spaziale sul Monte Toro

- Percorsi, itinerari, escursioni in Valle Brembana e sulle Alpi e prealpi Orobie Bergamasche.

Moderatore: MaCa

Una giornata spaziale sul Monte Toro

Messaggiodi Fabius » giovedì 30 agosto 2012, 14:30

Foppolo, 27 Agosto 2012 FOPPOLO - Alta Valle Brembana - Alpi Orobie Bergamasche - Alberghi, ristoranti appartamenti a Foppolo

Una giornata spaziale sul Monte Toro

Lunedi' 27 sarà ricordata nei miei ricordi quale piu' bella giornata meteo dell'estate 2012; il giorno precedente aveva soffiato il favonio a scalzare un fronte perturbato, ma nulla mi faceva presagire una giornata cosi' stabile, letteralmente senza una nuvola nel raggio di 200 km da mattino a sera.... la scelta di averla passata sul Monte Toro m.2516 si e' rivelata vincente (peccato senza binocolo) . a_14

Nella conca di Foppolo abbiamo due figure geometriche quasi perfette: la prima e' il trapezio del M.Chierico (da nessunaltra parte ho ancora riscontrato una simile forma) e la seconda e' la piramide del Monte Toro; suggestivo e' il fatto di salirci vedendo man mano le sue creste restringersi per arrivare proprio a sedervici sul suo vertice a_2 .
La via normale di salita e' lungo la cresta Sud Ovest che apparentemente e' la piu' diretta ma sul suo terzo superiore ha un saltino di roccia rotta abbastanza esposto che non ammette distrazioni, idem per quella Sud Est, la piu' facile e' la piu' corta di Nord Est percorsa appunto da noi skialp., e poi c'e' quella piu' lunga e facilmente articolata proveniente dal Dordona, quella di Nord Ovest che passa per lo spallone 2365 (molto battuto con gli sci), inspiegabilmente poco frequentata d'estate ma che presenta un itinerario piu' panoramico e appagante, quindi la mia preferita.
Per la salita scelgo il suggestivo sentiero dal Rovera che sale nella radura di pietroni e larici al di sopra del n.202 (che faro' in discesa), la mattinata e' frizzante ma devo tenere FBL per terra visto che il sentiero e' stretto e qui una volta incontrai ben 3 vipere contemporaneamente !

Immagine
Ultima modifica di Fabius il venerdì 31 agosto 2012, 8:06, modificato 4 volte in totale.
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 10:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Una giornata spaziale sul Monte Toro

Messaggiodi Fabius » giovedì 30 agosto 2012, 14:33

Si arriva cosi' al Passo Dordona dove si gode la vista piu' comoda sul M.Disgrazia (nel senso che ci si puo' anche farsi portare in jeep a_39 ) ; stranamente c'e' calma piatta di vento , brutto segno penso tra me e me , ma saro' completamente smentito ! a_2

Immagine
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 10:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Una giornata spaziale sul Monte Toro

Messaggiodi Fabius » giovedì 30 agosto 2012, 14:40

vediamo (fotografata al pomeriggio) tutta la cresta NordOvest , l'itinerario la percorre sul filo , solo a meta' si appoggia un poco sulla sua destra tra massi in bilico , e poi si arriva alla spalla 2365mt fatta interamente di blocchi di pietre chiare , si puo' seguire fedelmente la cresta fino in vetta (sembra che scenda ma spiana affilata ,poco difficile qualche saltino) ma piu' comodo passare dietro sul versante Nord

Immagine
Ultima modifica di Fabius il domenica 2 settembre 2012, 22:08, modificato 3 volte in totale.
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 10:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Una giornata spaziale sul Monte Toro

Messaggiodi Fabius » giovedì 30 agosto 2012, 14:41

Salendo guardando in basso verso la strada che da Fusine porta al Rifugio Dordona; se a qualcuno venisse in mente di asfaltarla questo posto cambierebbe volto a_19 !

Immagine
Ultima modifica di Fabius il venerdì 31 agosto 2012, 8:11, modificato 1 volta in totale.
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 10:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Una giornata spaziale sul Monte Toro

Messaggiodi Fabius » giovedì 30 agosto 2012, 14:44

a metà cresta c'e' (a mio avviso) il piu' comodo passaggio che consente di approdare al "Pioder"
suggestivo terreno a ganda del versante Valtellinese (che faro' al ritorno)

Immagine
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 10:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Una giornata spaziale sul Monte Toro

Messaggiodi Fabius » giovedì 30 agosto 2012, 14:47

per la salita continuo fino all'ometto della spalla 2365 dalla quale scendo per 20mt. ripidissimi (ben cari agli scialp. a_6 )
verso il "Pioder" e dal quale si vede il tratto finale

Immagine
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 10:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Una giornata spaziale sul Monte Toro

Messaggiodi Fabius » giovedì 30 agosto 2012, 14:50

sotto lo sguardo attento dell' "Alieno del Toro" (io lo chiamo cosi' a_39 )

Immagine
Ultima modifica di Fabius il giovedì 30 agosto 2012, 19:34, modificato 2 volte in totale.
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 10:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Una giornata spaziale sul Monte Toro

Messaggiodi Fabius » giovedì 30 agosto 2012, 14:52

l'erta finale di sfasciumi scuri

Immagine
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 10:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Una giornata spaziale sul Monte Toro

Messaggiodi Fabius » giovedì 30 agosto 2012, 14:54

Dalla cresta NordEst si vede il percorso di quella proveniente dal Valcervia alla q.2455 (alias Torello )
una volta scesi a piedi per di qua ma lo consiglio solo ai quattrozampe , e' meno pericoloso farlo con gli sci!

Immagine
Ultima modifica di Fabius il venerdì 31 agosto 2012, 19:39, modificato 3 volte in totale.
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 10:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Prossimo

Torna a Trekking - Escursioni Valle Brembana/ Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti